In una parola, business plan.

 

Con questo strumento l’azienda ha la possibilità di pianificare le proprie attività nel lungo periodo in base alle diverse finalità cui è destinato (valutazione nuovi investimenti, pianificazione interna, rilancio aziendale, risanamento, M&A operations, internazionalizzazione, procedure fallimentari).

 

Il business plan diventa, per l’imprenditore o il management, un diario di bordo utile per intercettare per tempo le criticità gestionali ed affrontarle con adeguate soluzioni e strumenti. Il tutto nella ricerca del raggiungimento degli obiettivi prefissati e con il monitoraggio costante dell’andamento della gestione.

 

Essendo uno strumento di comunicazione aziendale, è di forte impatto per tutti i soggetti a cui è destinato. In particolare, istituti di credito e finanziatori in genere, vedono nel business plan un valore aggiunto nella valutazione del merito creditizio.

 

In un futuro estremamente incerto avere dei punti fermi è indispensabile. AP & Partners, con i suoi consulenti di direzione, affianca l'azienda in questo processo di analisi sia interna che esterna in grado definire compiutamente la linea strategica da seguire.