Altre risorse utili

Pubblicato nel maggio del 2003 da Borsa Italiana, il documento si prefigge di "offrire una guida da utilizzare nella redazione del piano industriale che deve essere presentato dalla società emittente per la quotazione nei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana".

Data di Aggiornamento: luglio 2014

International Standard on Assurance Engagements 3400 (Previously ISA 810) 

THE EXAMINATION OF PROSPECTIVE FINANCIAL INFORMATION (This Standard is effective)

The purpose of this International Standard on Assurance Engagements (ISAE) is to establish standards and provide guidance on engagements to examine and report on prospective financial information including examination procedures for best-estimate and hypothetical assumptions. This ISAE does not apply to the examination of prospective financial information expressed in general or narrative terms, such as that found in management’s discussion and analysis in an entity’s annual report, though many of the procedures outlined herein may be suitable for such an examination.

Pubblicato nel giugno del 2011 dal Gruppo di Lavoro Area Finanza Aziendale del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili, il documento, che a sua volt di divide in otto documenti, può essere preso a riferimento quale concreto supporto nell'elaborazione del piano industriale, fornendo indicazioni al riguardo le modalità di redazione e rappresentazione dello stesso.

Data di Aggiornamento: 05/05/2011

Pubblicato per la prima volta nel 2010 in occasione della collaborazione tra l'Università degli Studi di Firenze, Associazione fra le società italiane per azioni (Assonime) e il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili, il documento offre indicazioni relative al contenuto, la struttura e le attività di redazione del piano di risanamento. Il documento è stato successivamente aggiornato nel 2015.

Data di Aggiornamento: 28/04/2015

Pubblicato nel 2009 dalla Commissione di Studio crisi e risanamento di impresa del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili, il documento è fondamentale per l'individuazione dei "contenuti minimali che devono caratterizzare le relazioni di accompagnamento agli strumenti di composizione della cirsi di impresa".

Data di Aggiornamento: 23/02/2009

Pubblicato nel settembre 2017 dai Gruppi di lavoro ANDAF/AIDEA in collaborazione con APRI, OCRI e AIAF, il documento offre un sostanziale sostegno alla redazione dei piani di risanamento, indivudando contenuti e procedure specifiche. Il documento recepisce anche le osservazioni emerse nel corso dei lavori svolti dal Gruppo di Lavoro Area procedure concorsuali del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili.

Data di Aggiornamento: Settembre 2017

Pubblicato nel giugno del 2016 a cura del Gruppo di Lavoro Esercizio Provvisorio della Commissione Fallimentare del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili, il Quaderno del Consiglio Nazionale, muovendo dai presupposti esplicitati nella legge, esplicita le prassi virtuose in uso in alcuni Tribunali mettendo in luce alcune problematiche che i curatori potrebbero dover affrontare. Al Quaderno sono allegati due ulteriori documenti. Il primo reca un esempio di questionario predisposto in sede
di istruttoria prefallimentare di società operante nel settore di prodotti e reagenti chimici; il secondo consiste in un piano industriale (a cui andrà allegata una relazione di stima) redatto dal curatore ai fini dell’informativa ai potenziali acquirenti, nel periodo intercorrente tra gli anni 2012 - 2014..

Data di Aggiornamento: 16/06/2016