Quotidiano IPSOA

Riforma della crisi d'impresa: procedure d'allerta a garanzia della continuità aziendale

Andrea Panizza - Presidente di A.P.R.I., e Raffaele Gallina - Vice Presidente di A.P.R.I. – Associazione Professionisti Risanamento Imprese

Nella riforma delle discipline della crisi di impresa e dell’insolvenza la legge delega riserva un ruolo centrale alla continuità aziendale. Lungo questa direttrice si muove il Legislatore con modifiche al codice civile per favorire interventi di tipo preventivo volti ad evitare, ove possibile, crisi non reversibili. L’obiettivo del risanamento aziendale viene, quindi, perseguito attraverso l’utilizzo di nuovi istituti quali l’allerta, e di altri già esistenti, ma riformulati, come il concordato. Di questi temi se ne parlerà nel corso del convegno “Riforma concorsuale e dintorni: il punto ad oggi”, organizzato da APRI e ANDAF, in collaborazione con Wolters Kluwer, che si svolge a Ferrara il 13 dicembre 2017.

RIFORMA CONCORSUALE E DINTORNI: IL PUNTO AD OGGI

In collaborazione con il Dipartimento di Economia e Management dell’Università di Ferrara

Con il patrocinio del Comune di Ferrara, Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Ferrara, Osservatorio Crisi Risanamento Imprese (OCRI), Ordine dei Consulenti del Lavoro, Confindustria Emilia Area Centro, Associazione Culturale Economia e Finanzna (ACEF)

Con il contributo di Carlton Hotel, PICO Adviser Group Broker di Assicurazioni

 

Convegno accreditato dall’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Ferrara

Convegno accreditato dall’Ordine dei Consulenti del Lavoro di Ferrara

 

Numero di Posti: 60

Dove: Aula Magna Facoltà di Economia e Management, Università degli Studi di Ferrara - Via Voltapaletto, 7 - Ferrara

Quando: Mercoledì 13 Dicembre 2017

Orario: 9.30 - 13.00 14.45 - 18.30


informazioni e iscrizioni: http://formazione.ipsoa.it/convegno/652385/convegno-sulla-riforma-concorsuale-e-dintorni


Al 17° Meeting Nazionale ACEF tenutosi a BOLOGNA il 30-31 ottobre e 9-10 novembre, insieme al Prof. Alessandro Danovi ho presentato un intervento dal titolo:

Uomini e imprese, quali imprese e quali professionisti dopo la crisi?
Nuove e vecchie imprese e professionisti a confronto.

Osservando il panorama economico mondiale con particolare attenzione alle imprese “innovative” che stanno prepotentemente prendendo piede (Uber, AirBnb, LufaX) si nota come il mondo stia cambiando molto velocemente, sfruttando le specializzazioni richieste dagli utenti finali per creare business che crescono alla velocità della luce.
In questo scenario anche i professionisti devono trovare una propria dimensione sempre più dinamica rispetto al passato che passa, così come per le imprese che sanno innovare, da due elementi fondamentali: specializzazione e collaborazione!

Al seguente link puoi vedere il video dell'intervento.

https://vimeo.com/242588031 

Oppure guardalo qui: 

Quali Imprese e Quali Professionisti dopo la Crisi? - Alessandro Danovi e Andrea Panizza from Giacomo Barbieri on Vimeo.

Quotidiano IPSOA

Piano di risanamento aziendale: i Commercialisti presentano le linee guida

Alessandro Danovi - Professore associato di Economia e Gestione delle imprese presso l’Università degli Studi di Bergamo, e Andrea Panizza - Senior Partner AP & Partners Srl

Presentati dal Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili e dall’ODCEC di Milano i Principi per la Redazione dei Piani di Risanamento. Il documento offre un sostegno alla redazione del piano di risanamento, suggerendo una struttura di massima, indicazioni sul contenuto, nonché le azioni per realizzare la strategia di risanamento individuata. Per l’elaborazione del piano i Principi prevedono la possibilità di usufruire del supporto di consulenti professionisti, quali, tra gli altri, l’advisor industriale/strategico e quello finanziario. Quali sono gli impatti per le imprese? Ci saranno nuove opportunità per i professionisti?

Quotidiano IPSOA

Procedure concorsuali: la riforma supera la concezione di "imprenditore fallito"

Andrea Panizza - Senior Partner AP & Partners, Giovanni Rubin - Dottore Commercialista e Revisore legale in Venezia, Ekip Studio Associato, Vania Crosara - Dottore Commercialista e Revisore legale in Ferrara, Consulente AP & Partners Srl

La legge delega in materia concorsuale porta sostanziali novità all’attuale legge fallimentare, ma soprattutto va a modificare alcune norme del Codice civile. Oramai in dottrina è preferibile parlare di “diritto societario della crisi”. La riforma non comporta una semplice modifica formale dell’attuale sistema normativo, ma implica un vero e proprio cambio di mentalità, finalizzato a superare l’ormai arcaica concezione di “imprenditore fallito”. Quali sono le principali novità in ambito societario? E quali le innovazioni che più creeranno discontinuità rispetto al passato in ambito concorsuale?